L’ULTIMO ARRIVATO…

La storia della vita di J.K. Rowling
raccontata ai più piccoli

Marina Lenti

Dal 2009, sito di curiosità e approfondimenti sul mondo di Harry Potter

L’OMBRA DEL CATTIVO NEL FANTASY

Come preannunciato, a metà dicembre è uscita, per Centoautori edizioni, la quarta antologia del nostro progetto Italinklings  

Si tratta de L’Ombra del Cattivo – l’antagonista in 10 saghe del Fantastico tra letteratura, cinema e televisione.

Le 10 saghe che abbiamo esaminato e i rispettivi saggisti sono:

Terramare (U. Leguin) – Chiara Nejrotti

Narnia (C. S. Lewis) – Luca Fumagalli

Harry Potter (J.K. Rowling ) – Maria Cristina Calabrese

La Spada della verità (T.Goodkind) – Cristina Donati

Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco (G.R.R. Martin) – Martina Frammartino

Il Ciclo di Shannara (T. Brooks) – Paola Cartoceti

Il Signore degli Anelli – (J. R.R. Tolkien) – Paolo Gulisano

Mondo d’ inchiostro (C. Funke) – Luisa Paglieri

Le Cronache di Spiderwick (H.Black-T. DiTerlizzi) – Marina Lenti

Queste Oscure Materie (P. Pullman) – Pia Ferrara

Nel gioco degli archetipi, ogni protagonista di una storia ne è anche l’eroe, ma le qualità dell’eroe non risulterebbero così nette senza il contrasto fornito dal suo naturale contraltare: l’antagonista, ossia il Cattivo per eccellenza.

Tuttavia, non basta essere un archetipo per diventare un Cattivo capace di restare impresso nella mente del lettore o dello spettatore e, soprattutto, di tramandarsi per generazioni, entrando a volte a far parte dell’immaginario collettivo Quali sono, dunque, gli ingredienti che trasformano un tale personaggio nell’essenza del Male o della Paura per antonomasia?

Questa antologia di saggi prova a rispondere a questa domanda esaminando come l’antagonista sia stato sviluppato in dieci famose opere di genere fantastico e nelle loro relative traduzioni su piccolo e grande schermo.

Il panorama è eterogeneo per età di riferimento, stili e contenuti, ma la complessiva godibilità delle Opere è obiettivamente riconosciuta da pubblico e critica.

  • Qui due interviste con la sottoscritta, in veste di curatrice del volume:

https://www.exagere.it/harry-potter-ron-ed-hermione-mi-danno-ai-nervi-limportanza-dellantagonista-nel-genere-fantasy-per-marina-lenti

https://www.letture.org/l-ombra-del-cattivo-l-antagonista-in-10-saghe-del-fantastico-tra-letteratura-cinema-e-televisione-marina-lenti

 

 

  • Qui la prima recensione:

https://speloncalibro.blogspot.com/2020/12/aavv-lombra-del-cattivo.html

 

  • Qui una videorecensione:

https://www.youtube.com/watch?v=a_kLStVkK-o

 

GLI AUTORI

Maria Cristina Calabrese

Dal 2006 è redattrice della testata online FantasyMagazine, per la quale ha scritto oltre 700 articoli, all’interno della quale ricopre le posizioni di caporedattore della sezione news, moderatore del forum e delle pagine social.

È stata ideatrice e curatrice dell’Hogwarts Game, gioco di ruolo ispirato dal mondo potteriano e al fantastico, che dal 2007 al 2009 è stato un grande successo dell’area Ludofantasy di Fantasy Magazine.

Ha scritto numerosi articoli monografici sulla rivista cartacea Effemme, pubblicata dal 2010 al 2014.

Nel 2016 ha pubblicato il saggio breve ‘Il tempo cambia il volto delle cose, anche dei ricordi’ incentrata sulla trilogia delle Cronache del Mondo Emerso di Licia Troisi e inclusa nell’antologia Il Fantastico nella letteratura per ragazzi: luci e ombre di 10 serie di successo (Runa).

 

Paola Bruna Cartoceti

Traduttrice dall’inglese, ha tradotto diversi volumi di R.L. Stine e le serie dei Lungavista, dei Mercanti di Borgomago e dell’Uomo Ambrato di Robin Hobb, oltre alle guide La Maga dietro Harry Potter, I Magici Mondi di Harry Potter, La Mappa dei Magici Mondi di Harry Potter, I Magici Mondi del Signore degli Anelli, Guida a Star Trek The Next Generation, Guida ufficiale a Star Trek Serie Classica, i romanzi Eco del Grande Canto, L’Inverno del Drago, Colonizzazione Fase 3, Il Pozzo dell’Oscurità, Custodi del Passato, Eroe nell’Ombra, I Santi della Spada, Viaggio nel Vuoto, Star Trek La Nemesi, Il Re Druido, La Fonte ai Confini del Mondo, Chiedilo ad Alice. Si è occupata inoltre di articoli e recensioni per la rivista Fanucci e ha collaborato col sito Ancientworlds, per il quale si è occupata di ricerca e stesura di articoli in lingua inglese. Ha partecipato alla traduzione di fascicoli su Star Trek, gli eroi Marvel e la storia militare (collezione Osprey), e delle sceneggiature di alcuni episodi di Star Trek: Deep Space Nine e Star Trek: Enterprise.

Ha lavorato su videogiochi e giochi di ruolo e ha curato la revisione di una biografia del pittore Angelo Savelli.

Ha pubblicato il saggio breve Lo Hobbit dal libro al film: missione impossibile?‘, incluso nell’antologia ‘Hobbitologia’ (206 Camelozampa).

Cristina Donati

Inizia le prime collaborazioni giornalistiche nel 2006 con la rivista online Terre di Confine, quindi con Fantasy Magazine, diventando responsabile della Sezione Narrativa, e con la rivista cartacea Effemme. Dal 2014 collabora con il network Nero Cafè, curando la rubrica “A tutto King”.

Ha pubblicato i racconti Banali Storie di Morte, nell’antologia L’eroina è merda che sa di vaniglia (2008 Cicorivolta); Faery Tale e Genius Loci nell’antologia Cinquecento Gocce d’Inchiostro (2008 Domino); Verde (2009) e Infezione Divina (2010) sulla rivista Short Stories (Edizioni Scudo); Cibo nell’antologia 365 storie cattive (2010 A.I.S.EA Onlus); L’ultima cosa che apparve ne Il carnevale dell’Uomo Cervo e altri racconti del Trofeo RiLL e dintorni, (2012 RiLL – WildBoar e Il Foglio Letterario 3/2015; …….. nell’antologia Storie di Confine (2013 Wild Boar), di cui è anche co-curatrice e, infine, Cronache di Novatlantide: Le Driadi del bosco di Llyr, nell’antologia Dieci Lune (2014 Bel-Ami Edizioni).

Ha pubblicato inoltre i saggi brevi Lo Hobbit e le spade nell’antologia Hobbitologia, A.A.V.V (2016 Camelozampa).

Blog personale http://novatlantide.me

 

Pia Ferrara

Giornalista pubblicista, vive a Milano, dove lavora nel settore editoriale. Ha pubblicato i saggi brevi La libertà è un’illusione, c’è sempre un prezzo da pagare. Jonathan Stroud e la Trilogia di Bartimeus nell’antologia saggistica multiautore Il Fantastico nella Letteratura per ragazzi (2016 Runa) e Lo hobbit e Tauriel: una prospettiva femminista? in Hobbitologia (2016 Camelozampa).

Martina Frammartino

Al lavoro come libraia ha affiancato la passione per il fantastico, nata quasi
trent’anni fa, collaborando dal 2006 con la testata FantasyMagazine, per la quale ha pubblicato oltre 800 articoli e per la quale riveste il ruolo di Caporedattrice del settore libri, e successivamente con la rivista Effemme.

Ha pubblicato il saggio breve dedicato alla pentalogia di Percy Jackson, intitolato Essere dei mezzosangue è pericoloso, ma non si corre il rischio di annoiarsi e incluso nell’antologia multiautore Il Fantastico nella letteratura per ragazzi: luci e ombre di 10 serie di successo (2016 Runa) e il saggio breve Oltre Smaug: gli animali nello Hobbit, incluso nell’antologia ‘Hobbitologia’ (2016 Camelozampa).

E’ una delle maggiori studiose italiane dell’opera di George Martin.

Blog personale: librolandia.wordpress.com

Luca Fumagalli

          Nato a Lecco nel 1985. Laureato in Lettere Moderne presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, insegna in una scuola superiore ed è tra i collaboratori del blog Radio Spada. Si occupa principalmente dello studio e della promozione delle figure più significative del cattolicesimo britannico degli ultimi due secoli. Tra i suoi lavori si ricordano L’ombra delle mosche. Introduzione alla narrativa di William Golding (Il Cerchio, 2015), Robert Hugh Benson. Dal “Trionfo del re” al “Padrone del mondo” (Mimep Docete, 2016), Baron Corvo. Il viaggio sentimentale di Frederick Rolfe (Radio Spada, 2017), Non c’è altra via che la notte. Distopie, antiutopie e futuri da incubo in letteratura (La Vela, 2018), Robert Hugh Benson. Sacerdote, scrittore, apologeta (Fede & Cultura, 2019) e La società della Contea. Appunti sulla filosofia politica di J. R. R. Tolkien (NovaEuropa, 2019).

 

Paolo Gulisano

Saggista e narratore, ha collaborato con diversi quotidiani e riviste, ha fondato ed è Vicepresidente della Società Chestertoniana Italiana.

Considerato uno dei maggiore esperti di J.R.R. Tolkien, ha pubblicato “La mappa della Terra di Mezzo“, “La mappa del Silmarillion”, La Mappa dello Hobbit”, Tolkien il mito e la grazia“, “Gli eroi de Il Signore degli Anelli”. Ha scritto le biografie di C.S. Lewis, G. MacDonald, O. Wilde e J. Barrie e i saggi in volume Fino all’abisso sul Moby Dick, e Tommaso Moro, un uomo per tutte le utopie). Ha pubblicato inoltre i saggi brevi: La Compagnia di Hogwarts: l’amicizia nella saga di Harry Potter (in Potterologia, 2011 Camelozampa), Un giorno sarai abbastanza vecchio per ricominciare a leggere le fiabe (ne Il Fantastico nella letteratura per ragazzi: luci e ombre di 10 serie di successo, 2016 Runa) e Lo Hobbit come romanzo di formazione , (Hobbitologia, 2016 Camelzampa). E’ autore dei romanzi Il destino di Padre Brown.‘I Crononauti e il fantastico viaggio’ (2018 Elledici).

È inoltre studioso della cultura celtica e anglosassone, in merito alle quali ha pubblicato “Il cardo e la croce”,L’isola del Destino”, “Per l’onore di Irlanda”, “Re Artù: la storia, la leggenda, il mistero”.

Diversi dei suoi volumi sono stati tradotti e pubblicati all’estero.

Sito personale: www.paologulisano.com

 

Chiara Nejrotti

Docente di Filosofia e Scienze umane nei Licei, è autrice di numerosi saggi su mito e fantastico, tra cui Sotto il segno di Hermes (Il Cerchio, 1996) e Alla ricerca di Peter Pan, scritto con Paolo Gulisano (Cantagalli, 2010).

Ha partecipato alla stesura del Dizionario dell’Universo di J.R.R.Tolkien(Bompiani 2003) ed è autrice di diversi saggi brevi, tra i quali Dee e Regine, contenuto nel volume L’albero di Tolkien (Bompiani, 2008); Da Atlantide a Numenor contenuto nel volume La Compagnia, l’Anello, il Potere (Il Cerchio 2008); I concetti di Caduta e Salvezza nelle opere di J.R.R. Tolkien e C.S. Lewis, edito sulla rivista Minas Tirith, XIII, 23.

Ha partecipato alla mostra e al catalogo In te c’è più di quanto tu creda – L’avventura umana secondo Tolkien ne Lo Hobbit (2013 Del Miglio Editore).

Collabora con la rivista Antarès edita da Bietti.

Luisa Paglieri

E’ nata e risiede a Torino ed è laureata in Lettere e in Lingua e letteratura inglese. E’ autrice di parecchi racconti storici e fantastici che sono apparsi in svariate antologie. Ha scritto, in italiano e in inglese, saggi su Tolkien, Lewis, Shakespeare, sulla letteratura fantastica e sulla letteratura medievale pubblicati da vari editori, italiani e stranieri (Il Cerchio, Messaggero, Brepols, Walking Tree e altri). Ha curato diverse traduzioni ed ha collaborato con riviste e periodici cartacei e on line. Ha partecipato a convegni e seminari presso alcune università e ha tenuto conferenze su vari argomenti storici e letterari, soprattutto sul genere fantastico, sul mito e sul folklore. Ha pubblicato il romanzo urban fantasy Fantaxy (2017 Marcovalerio editore). Con altri autori ha scritto un testo sulle creature fantastiche (Creature dell’impossibile, Edizioni Della Vigna) che è stato finalista al Premio Italia 2018.

Su FB gestisce il gruppo Fantaxy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *