SITO PERSONALE DI MARINA LENTI

Dal 2008 curiosità e approfondimenti sul mondo di Harry Potter

PROSSIMI EVENTI

Questo è il calendario dei miei prossimi incontri. Un calendario degli incontri passati è consultabile qui.
Per inviti a conferenze o per l’organizzazione di seminari a tema potteriano/Fantastico, anche assieme al disegnatore Cliff Wright (illustratore di Harry Potter and The Chamber of Secrets e Harry Potter and the Prisoner of Azkaban), potete scrivere a:
info@marinalenti.com

 

*°*°*°*°**°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°

Gli eventi di aprile, maggio, giugno e luglio sono ancora da confermare. Li renderò noti in questo spazio appena avrò certezze.

–*– ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ‘VIA GUFO’ –*–
Dopo l'inserimento dell'email, controlla la tua casella di posta per confermare l'iscrizione. Se non vedi arrivare l'avviso, controlla la casella dello spam.
Inserendo la tua email e confermando l'iscrizione rispondendo alla relativa email, dichiari di aver letto e accettato la privacy policy del sito visualizzabile QUI e di prestare il consenso al trattamento dei tuoi dati.

FERMATE VOLDEMORT!

stop_voldyUna cosa analoga era già accaduta dopo l”uscita del sesto libro: striscioni sulle strade avvisavano ignari passanti che Piton aveva ucciso Silente.

Qualche settimana fa invece, poco prima dell’uscita del film, la testata Live News riporta che a Wauwatosa, sobborgo della di Milwaukee di 45.000 anime, un fan buontempone ha aggiunto il nome di Voldemort sotto un’ottantina di cartelli stradali di STOP, in modo da comporre la frase “stop Voldemort” (fermate Voldemort).

Leggi tutto

LA SCIENZA DEL WINGARDIUM LEVIOSA

Siete rimasti affascinati dalla prima lezione di Incantesimi di Harry Potter, ma non siete bravi come Hermione e assomigliate piuttosto al piccolo Ron, i cui maldestri tentativi non sortiscono effetto sulla piuma da far levitare?

Niente paura, vi soccorre la tecnologia, che – come affermava lo scrittore fantascientifico
A. C. Clarke – se sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia.

Leggi tutto

COME TI INDOVINO HARRY POTTER IN 20 DOMANDE

rp_20q.jpgNon so quanti di voi siano a conoscenza dell’esistenza di 20Q.net.

Per chi non lo fosse, si tratta di un sito interattivo che si interfaccia con gli utenti in 21 lingue diverse, incluso l’Italiano.

E’ una di quelle ”intelligenze artificiali” che vi chiede di pensare a un oggetto, per poi cercare di individuarlo ponendo 20 domande a risposta multipla.

La ”macchina” impara sempre di più grazie alle risposte degli utenti e dunque maggiori le interazioni con gli umani, migliore l’affinamento dell’intelligenza artificiale.

Leggi tutto

AZKABAN CONTRO MERLIN

Segnalo un‘interessante comparazione a proposito delle colonne sonore del Prigioniero di Azkaban e di Merlin, la serie per ragazzi prodotta dalla BBC basata sulle leggende Arturiane e trasmessa da noi su Italia 1.

Il blogger che l”ha individuata mette on line due estratti audio, per dimostrarne la sorprendente uguaglianza. In effetti, se ascoltate i primi 20 secondi della prima traccia, quella di Merlin appunto, vi verrà subito in mente la linea melodica di John Williams senza neppure aver bisogno di ascoltare la traccia del Prigioniero linkata subito sotto. La melodia di Merlin, il cui compositore è Rob Lane, musicista di lunga esperienza televisiva e cinematografica, si differenzia solo per il fatto di essere più lenta e suonata al piano anziché con gli archi, e per un’ultima, singola nota finale, che rispetto a quella di Azkaban sale, anziché scendere

Leggi tutto

DALLE SERRE DI HOGWARTS?

L’Adenium, detto anche rosa del deserto, è una pianta della famiglia delle Apocynaceae.

Secondo la definizione di questo sito di giardinaggio, di tratta di una “pianta caudiciforme con fusti ramificati di colore marrone, con base rigonfia, formata sia dalle radici che dal fusto, che ha il compito di immagazzinare acqua”.

A quanto pare qualcuno ne ha selezionata una specie ibrida che ha battezzato poi col nome di Harry Potter. La creatura di J.K. Rowling c’entrerà qualcosa? Non sono riuscita ad appurarlo, ma dopo che il suo mago ha tenuto a battesimo  addirittura un gene umano, non lo escluderei affatto.

Ad ogni modo, mi sembrava una segnalazione simpatica, soprattutto per quei potteriani che hanno il pollice verde e si dilettano a rivalaggiare con la professoressa Sprite.

A quanto pare questo vegetale è molto popolare a
Taiwan e il suo bello è che inizia a fiorire già quando è molto giovane e lo fa copiosamente. Nella foto qui a fianco potete ammirare un magnifico esempio.

Leggi tutto

Archives