SITO PERSONALE DI MARINA LENTI

Dal 2008 curiosità e approfondimenti sul mondo di Harry Potter

PROSSIMI EVENTI

Questo è il calendario dei miei prossimi incontri. Un calendario degli incontri passati è consultabile qui.
Per inviti a conferenze o per l’organizzazione di seminari a tema potteriano/Fantastico, anche assieme al disegnatore Cliff Wright (illustratore di Harry Potter and The Chamber of Secrets e Harry Potter and the Prisoner of Azkaban), potete scrivere a:
info@marinalenti.com

 

*°*°*°*°**°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°

15.11.19 – BOOKCITY MILANO – h. 10,30 – Unione Grafici di Milano, Piazza Castello 28

      • presentazione del volume 10 Consigli per scrivere per ragazzi

Con Fulvia Degl’Innocenti, Livia Rocchi, Chiara Segre, Luciano Sartirana

 

*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°

15.11.19 – BOOKCITY MILANO – h. 10,30 –

  • presentazione del volume 10 Consigli per scrivere per ragazzi

Con Fulvia Degl’Innocenti, Livia Rocchi, Chiara Segre, Luciano Sartirana

 

*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°

16.11.19 – BOOKCITY MILANO – h. 14,30 –

Teatro del Buratto, Sala Teatranti, via Giovanni Bovio 5

  • Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban a 20 anni dall’uscita

 

–*– ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ‘VIA GUFO’ –*–
Dopo l'inserimento dell'email, controlla la tua casella di posta per confermare l'iscrizione. Se non vedi arrivare l'avviso, controlla la casella dello spam.
Inserendo la tua email e confermando l'iscrizione rispondendo alla relativa email, dichiari di aver letto e accettato la privacy policy del sito visualizzabile QUI e di prestare il consenso al trattamento dei tuoi dati.

LA PARTITA A SCACCHI DELLA PIETRA FILOSOFALE

Jeremy Silman è un campione americano di scacchi che ha all’attivo svariate pubblicazioni sul tema ed è stato istruttore della squadra nazionale giovanile statunitense. Oltre a questo, nel 2001 fu convocato da Chris Columbus in qualità di consulente per la disposizione dei pezzi nelle scene della battaglia con gli scacchi viventi posti a guardia della Pietra Filosofale.   Nel libro, infatti, la partita è descritta in modo sommario, e Silman spese un’intera settimana, consultandosi via telefono con lo sceneggiatore Steve Kloves, per elaborare il piano di gioco.  

Alla fine concluse che la disposizione dei pezzi dovesse essere Harry-alfiere in a3, Ron-cavallo in g5 ed Hermione-torre in f8. I Neri hanno perso la Regina ma stanno muovendo un deciso attacco al Re Bianco.

 

Da qui in poi Silman descrive le mosse e le accompagna a illustrazioni dinamiche che potete leggere e vedere direttamente sul suo sito.

Purtroppo, gran parte del suo lavoro è andato perso nel montaggio del film e Silman si rammarica soprattutto della mancanza della scena in cui Harry conquista la perfida Regina Bianca, vero climax di tutta l’azione.

Qui si può vedere il risultato finale, e abbastanza confusionario anche per un profano, dopo il montaggio definitivo.

Colmo dei colmi, il contributo di Silman non è stato neppure riportato nei credits (!) e addirittura, nell’estate del 2002, c’è chi ha tentato di ‘scippargli’ la paternità dell’elaborazione delle sequenze: nel numero 35 della rivista Kingpin, il campione di scacchi Gary Lane ha sostenuto infatti che la partita che ha ispirato Silman è quella tenutasi a Imperia, nel 1967, fra Jovanovic e Lanzardo. Silman nega decisamente di aver mai sentito parlare di quell’incontro finché non ne ha letto, appunto, un anno dopo la lavorazione del film, su quella stessa rivista.

HOGWARTS AI FERRI!

Tranquilli, non sto cercando di suggerire che il magico castello debba essere imprigionato  e messo sotto chiave… Il titolo del post è solo un gioco di parole per presentare una serie di link simpatici per realizzare alcuni capi di vestiario e accessori a maglia.

Vero che fa ancora caldo, ma proprio per prepararsi in tempo all’appuntamento con il prossimo inverno, bisogna iniziare qualche mese prima e quindi mi sembra appropriato rivisitare ora sciarpe, guanti e similia in ”chiave potterica”.

Chiaramente è un argomento che interesserà, in prima battuta, solo la parte femminile del fandom potteriano, ma dei manufatti così ottenuti potrà beneficiare, in seconda battuta, anche quella maschile, quindi quest’ultima non liquidi questo post con un”occhiataccia. Se mai, lo indichi debitamente a fidanzate, madri, zie, nonne, sorelle, cugine, amiche…

Se (qui torno a rivolgermi qui alle signore) proverete a lavorare qualcuno dei capi indicati in questo apposito articolo, non mancate di comunicarmi i risultati attraverso i commenti che potete lasciare in calce al post. Personalmente sono molto curiosa, anche perché mi difendo bene con l”uncinetto (anche se non pratico più da qualche secolo, ma alla fine è come andare in bici: una volta imparata la tecnica non la si scorda mai più ), ma a lavorare a ferri non sono mai riuscita a imparare e dunque non potrò verificare sul campo, per voi, la effettiva fattibilità delle istruzioni che vi vado a proporre.

Iniziamo allora con qualcosa che da sempre evoca l”immagine l”immagine di Hogwarts: le sciarpe coi colori delle sue quattro Case. Trovate le istruzioni a questo link.

Purtroppo si tratta di istruzioni in Inglese, ma se si eccettua la parte introduttiva degli articoli, trattandosi di istruzioni tecniche credo sia sufficiente passare il testo a un traduttore automatico on line per carpire le notizie essenziali e raccapezzarsi adeguatamente.

Se poi volete esagerare, qui ci sono anche le istruzioni per realizzare i guanti delle Case illustrati qui sotto e vari tipi di borse ‘magiche’: col Boccino d’Oro, con la Fenice, con lo stemma delle Case e… addirittura col Marchio Nero, per gli amanti del Lato Oscuro 😀

 

UN PO’ DI STORIA SULLA PAROLA MUGGLE (BABBANO)

J.K. Rowling ha dichiarato di aver usato il termine slang ‘muggle’, che in Italiano è stato tradotto con ‘babbano’, nella sua accezione di “persona facilmente ingannabile”. In pratica, un sempliciotto.

La scelta della traduttrice Marina Astrologo è molto appropriata in quanto, esprimendo il passaggio di lingua attraverso un vocabolo che, in Italiano, ha la stessa radice di ‘babbeo’, è riuscita a conservare perfettamente il significato autentico della parola e, al contempo, il sapore inusitato della stessa.

 

Muggle, reso popolare e di uso comune proprio grazie alla saga, nel 2003 è stato inserito addirittura nell’Oxford dictionary.

Leggi tutto

GLI AGGIORNAMENTI SU L’INCANTESIMO HARRY POTTER

Proseguono i lavori di revisione e implementazione del saggio de L’Incantesimo Harry Potter nella versione che sarà finalmente definitiva ora che libri e film sono stati tutti realizzati.


I Capitoli 1,2,13 14 15 e 17 saranno rivisti ed emendati alla luce delle nuove informazioni immerse in questi anni.

Il capitolo 10 sarà diviso e la parte legale diventerà un capitolo autonomo ( numero 11), aggiornato alle ultime vertenze.

Saranno aggiunti:

  • il capitolo 19, che riguarderà su Beda il Bardo e le informazioni sui libri non confluite nell’epilogo del settimo romanzo;
  • il capitolo 20 sul film del Principe Mezzosangue;
  • il capitolo 21 sulla prima parte del film dei Doni della Morte
  • il capitolo 22 sulla seconda parte nello stesso;
  • infine, il capitolo 23 su Pottermore.


Pertanto, il nuovo indice sarà come segue:

Capitolo 1. Il potere dei sogni: come nasce e si sviluppa un’idea miliardaria

Capitolo 2. L’incantesimo di Harry si avventura nel mondo reale

Capitolo 3. Il castello concettuale della saga

Capitolo 4. La pietra filosofale: l’involucro

Capitolo 5. La pietra filosofale: uno sguardo ai contenuti

Capitolo 6. Dall’anima di cellulosa all’anima di celluloide

Capitolo 7. La camera dei segreti

Capitolo 8. Il Prigioniero di Azkaban

Capitolo 9. Hogwarts sullo schermo d’argento 

Capitolo 10. L’incantesimo diventa mania: pro e contro 

Capitolo 11. Harry e la legge

Capitolo 12. Il calice di fuoco

Capitolo 13. Il basilisco di Salazar

Capitolo 14. Arrivano i dissennatori 3D
Capitolo 15. Ciak sul Torneo Tremaghi

Capitolo 16. Gli sviluppi della Fenice e del Mezzosangue

Capitolo 17. Il Ministero della Magia e altre meraviglie in Technicolor

Capitolo 18. Harry Potter e I Doni della Morte

Capitolo 19. Beda il Bardo e gli epiloghi non scritti

Capitolo 20. Zoom sul Principe Mezzosangue

Capitolo 21. La Cerca degli horcrux

Capitolo 22. La Leggenda dei Tre Fratelli

Capitolo 23. Pottermore, una promessa mancata

 

APPUNTAMENTO POTTERIANO A VERCELLI CON CLIFF WRIGHT

Il 18 maggio prossimo, alle ore 17,  avrò il piacere di tenere una conferenza su Harry Potter assieme a Cliff Wright, l’illustratore di alcune copertine della prima edizione inglese con cui da alcuni collaboro.

Parleremo della sua esperienza come illustratore per ragazzi e segnatamente come illustratore di Harry Potter, del suo incontro con J.K. Rowling e della straordinaria parabola editoriale della Pietra Filosofale, con tutto quello che poi ne è seguito.

La conferenza è gratuita ma, data la capienza della sala, il posto va prenotato. Per informazioni:

email: vercellifantastica@gmail.com

Tel. 346.74.56.637

L’evento è stato organizzato dal Mondadori Store di V. Cavour 4, Vercelli, nel contesto di un intero fine settimana di appuntamenti per la rassegna Vercelli Fantastica di cui potrete leggere al link del megastore riportato qui sopra.

Qui di seguito, invece, il resto del programma in dettaglio, con l’avvertenza che l’evento mio e di Cliff non si terrà nello spazio antistante il megastore, come per gli altri incontri, bensì nella splendida cornice del Museo Francesco Borgogna di Via Antonio Borgogna.

 

Domenica 19 maggio 2019:

h. 10.30/19.00 La Stanza dei Sogni ed MS Edizioni vi intrattengono con giochi di ruolo e da tavolo

h. 11.00 Laboratorio di disegno Crea la tua storia Disney – Alessandro Gottardo (su prenotazione, costo biglietto €3)

h. 16.00 Dario Tonani presenta Naila di Mondo9 Mondadori

h. 17.00 Dialogo con Maurizio Ferrero, Antonella Mecenero e Giulia Abbate, RiLL edizioni

h. 18.00 Franco Ricciardiello e Giulia Abbate presentano Manuale di scrittura di fantascienza Odoya

h.19.00 Premiazione Gara di Cosplay

 

Archives