Moltissimi potteriani italiani ignorano che anche noi abbiamo una scrittrice che non ha nulla da invidiare a J.K. Rowling. Questa scrittrice è Silvana De Mari, che nell’arco degli ultimi 12 anni ha saputo dare vita a una saga, quella dell’Ultimo Elfo (detta anche La Saga degli Ultimi), che nulla ha da invidiare a quella di Harry Potter per epicità e spessore. Non a caso, nell’antologia saggistica Il Fantastico nella letteratura per ragazzi mi sono dedicata proprio all’esegesi di questa serie (mentre vi ricordo che, nello stesso volume, Silvana ha dedicato invece un saggio proprio a Harry Potter). Ed è in quella sede che l’ho ufficialmente definita “la J.K Rowling nostrana”. Riporto in proposito un estratto da quella pubblicazione, cogliendo l’occasione di ricordarvi che nell’antologia sono presenti anche le distopie di Hunger Games e Divergent, l’epica fiabesca di Narnia e dell’Ultimo Elfo, l’horror di Twilight e Shadowunter, il fantasy mitologico di Percy Jackson e, infine, le dimensioni più classicamente magiche di Bartimeus e del Mondo Emerso.

A ben vedere, gli argomenti presenti nell’intera saga sono gli stessi di cui l’autrice ha trattato nei suoi due saggi sul Fantastico, Il drago come realtà e La realtà dell’orco, il che fa di gran parte della sua produzione un corpus idealmente e meravigliosamente unico. Mentre nella saggistica queste tematiche erano sviscerate dal punto di vista teoretico e scientifico (medico, psicanalitico, sociologico etc.), in questo ciclo di romanzi esse vanno a comporre una storia dal respiro avvincente e profondissimo che fa della De Mari, a buon diritto, la J.K. Rowling nostrana. Forse con un pizzico di fantasia in meno, ma con analoga ironia e, in compenso, con una tonnellata di spessore in più. E se si considera che Harry Potter è una saga così ricca da produrre, altrettanto a buon diritto, una valanga di saggi dalla sfaccettature più diverse, si può ben immaginare cosa possa scaturire applicando un’esegesi altrettanto attenta alla De Mari. Una donna che, va tenuto presente, ha scelto di diventare narratrice perché è un medico. Come lei stessa ci ricorda, infatti, “la narrazione è stata la prima forma di medicina sciamanica e resta l’unica forma straordinaria per modificare i neurotrasmettitori […] e quindi cambia il nostro sistema immunitario. Questa è medicina… Sono un medico che scrive” (M. COSSIDENTE, Intervista a Silvana De Mari, Pandino Fantasy Books 2014, in www.youtube.com).

L’unico rammarico è che, trattandosi di autrice italiana, difficilmente la sua saga – nonostante addirittura una ventina traduzioni estere e un’opzione con la Miramax sul primo libro – assurgerà agli stessi onori delle cronache letterarie e cinematografiche della sua controparte britannica, restando una gemma a disposizione solamente di una nicchia di lettori.

Consola però il fatto che sia la più fulgida testimonianza di come, anche in Italia, si possa fare Fantastico di eccellente qualità, a dispetto dell’aprioristico snobismo che serpeggia oggi fra un certo tipo di appassionati di tale genere.

L’unica differenza è che la saga di Silvana è un high fantasy, mentre Harry Potter un urban fantasy. Ma attenzione: non si tratta dell’high fantasy ‘clone del Signore degli Anelli n. 3265′, come se ne sono visti a bizzeffe, sia in Italia che all’estero, ma un high fantasy assolutamente originale che qualsiasi appassionato di tale genere non può non amare.

Il 16 novembre esce il pre-prequel di questa straordinaria avventura e chi già la conosce non si può perdere le vicende che coinvolgono il mitico re orco Arduink la cui Profezia riecheggia in tutta l’eptalogia demariana. Chi invece non la conosce ancora, quest’anno, anziché rileggersi per la ‘settordicesima’ volta l’eptalogia potteriana, dia una chance a questa. Posso garantire che non se ne pentirà e, anzi, mi ringrazierà.

Nell’anteprima qui sotto potete leggere il comunicato stampa di uscita di Storia di Arduin il rinnegato. Signore dell’onore e del coraggio.Fino alla data di pubblicazione, sul sito dell’editore di cui al link precedente, è possibile il preacquisto a prezzo scontato, con spedizione gratuita e con dedica personalizzata.

Iscrivetevi anche i canali social dell’autrice qui in calce, poiché nei prossimi giorni verrà lanciata una campagna di . Inoltre, verranno lanciati dei giochi grazie ai quali sarà possibili conquistare una copia gratuita del volume:

Twitter: twitter.com/Silvana_demari

Facebook: www.facebook.com/silvanademariofficial

Instagram: www.instagram.com/silvanademariofficial

G+ : https://plus.google.com/u/6/113964739178799054939

 

Gli orchi stanno tornando

Gli orchi stanno tornando

Gli orchi stanno tornando.Silvana De Mari riaccende la saga degli Ultimi grazie ad Arduin il Rinnegato, il suo nuovo, avvincente romanzo.

Source: www.silvanademari.it/gli-orchi-stanno-tornando/